PROGRAMMA PER LE SCUOLE        ONOTERAPIA

Il rapporto con gli asinelli ha come scopo quello di promuovere condizioni di benessere nei bambini, rappresentando un'opportunità per ottenere buoni risultati sul piano della comunicazione verbale ed emotiva. L'asino stimola la relazione riunendo i bambini, facendoli rilassare e socializzare tra loro in modo da sollecitare i contatti e l'interazione migliorando la qualità della vita sociale. Il contesto scolastico, oltre quello familiare, è il luogo ideale in cui il bambino può sviluppare le sue risorse sociali e cognitive. La presenza dell'asino contribuisce positivamente al processo di sviluppo del bambino. Prendersi cura dell'animale sviluppa anche la comunicazione non verbale, anch'essa importante per facilitare il coordinamento di comandi gestuali, mimici e posturali. Le attività sono principalmente di due tipi e tra loro complementari: 

una prima attività prepara all'incontro con l'asino, l'animale non è presente ma lo si rappresenta, si fa riferimento alle sue caratteristiche somatiche, lo si descrive nella sua morfologia e nelle sue abitudini, anche con disegni;

una seconda attività prevede il coinvolgimento e l'interazione con l'asino dapprima osservandolo per poi toccarlo sin ad arrivare a gestirlo in libertà ma sempre in modo seguito e controllato dall'operatore.

Tali attività andranno progettate con il docente definendone gli obiettivi e valutandone i risultati di volta in volta ottenuti.

Il giorno 05 giugno 2018, si e' svolta la giornata conclusiva del terzo progetto di onoterapia effettuato in favore di 10 alunni dell’Istituto Comprensivo di Capaccio Paestum,  frequentatori della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria, i quali hanno svolto molteplici attività dirette a prendersi cura, a gestire e giocare con gli asini.  

All'evento hanno partecipato la Dirigente Scolastica Dott.ssa Enrica Paolino, il Vice Sindaco nonchè Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Capaccio Paestum, Dott. Franco Sica, i docenti  degli alunni destinatari del progetto.

 

Nella circostanza i bambini hanno potuto dimostrare la loro abilità nella gestione e nella conduzione dell'asino dando prova di un accresciuta sicurezza e fiducia in sè stessi.





PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI:

Tel. 3668331092

email: info@maestroasino.it

pec: maestroasino@pec.it

Studio Professionale di Pedagogia Clinica Dott.ssa Emiliana Sansivieri

Servizi professionali

Agropoli(SA)